martedì 21 giugno 2016

Insalata di pollo allo zenzero

Il petto di pollo è un alimento estremamente versatile, a bassissimo contenuto di grassi e colesterolo ma sorprendentemente gustoso, che si presta a tante ricette saporite e sane. Si può preparare semplicemente rosolato in padella, ma è ottimo anche come base per preparazioni più insolite e gustosissime. Cucinare il petto di pollo prevede infatti l’utilizzo di vari metodi di cottura: alla piastra, in padella (con o senza olio), alla brace, al forno, bollito, al vapore; attenzione però, per questioni igieniche, non è assolutamente consigliato consumarlo crudo.Se preferite acquistare il petto di pollo fresco, una volta arrivati a casa dovete riporlo subito su di un piatto e ricoprirlo con pellicola trasparente per alimenti, se non lo cucinate subito, conservatelo in frigo facendo però attenzione a non riporlo vicino ad un cibo già cotto per evitare contaminazioni. Ricordate che potete surgelare il vostro petto di pollo anche per tre mesi, quando poi decidete di cucinarlo, fatelo scongelare molto lentamente, poiché, in caso contrario, la carne potrebbe essere aggredita da batteri come la salmonella. Per scongelarlo in maniera corretta portatelo dal freezer al frigorifero, ricordando di non lasciare mai il petto di pollo a temperatura ambiente. Non scongelatelo mai sotto acqua corrente, mentre se volete farlo nel microonde è conveniente tagliarlo a pezzi in quanto il petto intero non si sghiaccia in maniera uniforme



INGREDIENTI

- 1 petto di pollo intero
- 1 spicchio d’aglio
- zenzero fresco
- scorza e succo di 1 limone
- olio sale e pepe



PROCEDIMENTO

Lavare il petto di pollo e privarlo dei filamenti. Mettere in una pentola uno spicchio d’aglio, la scorza del limone ed un pezzetto di zenzero, coprire con acqua. Portare ad ebollizione l’acqua aromatizzata, introdurre il petto di pollo e spegnere subito il fuoco. Coprire e lasciare in immersione per due o tre ore.
A questo punto il pollo sarà perfettamente cotto e tenero. Toglierlo dall’acqua, asciugarlo e tagliarlo a piacere a fettine sottili o a cubetti. Condire il pollo con una salsa di zenzero preparata emulsionando nello SHAKER MULTIUSO un cucchiaio di succo di limone, uno d’olio, un po’ di zenzero grattugiato, sale, pepe e scorza di limone. È possibile servirlo a piacere con germogli di soia, rucola, lattughino, indivia belga, valeriana, pomodorini, cipolla rossa a fettine... le varianti sono infinite.


Nessun commento:

Posta un commento