martedì 12 aprile 2016

Ravioli al pecorino su crema di fave



INGREDIENTI per 4 persone

per i ravioli:
- 300 g di semola o farina 00
- 3 uova
- 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

per il ripieno:
- 400 g circa di ricotta fresca
- 100 g di pecorino grattugiato
- sale e pepe q.b.

per la crema di fave:
-  200 g di fave sgusciate
- 100 ml di brodo vegetale
- olio extravergine di oliva q.b.
- 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato
- sale q.b.
- pepe rosa q.b.
- 1 noce di burro
- 1 spicchio d’aglio


PROCEDIMENTO
Sbattere energicamente la ricotta con il pecorino grattugiato. Aggiustare di sale e di pepe. Tirare la sfoglia allo spessore 2, tagliarla in pezzi da 28x12 cm e adagiarla sullo stampo.



Premere all’interno degli incavi e disporre il ripieno. Coprire con un’altra sfoglia e sigillare i ravioli passando il matterello, estrarli dallo stampo e cuocerli. Sgusciare le fave e preparare la crema: farle ammorbidire in acqua bollente salata per 10 minuti. Tritarne grossolanamente un paio di cucchiai e frullare le altre con poco brodo. Aggiungere l’olio, il Parmigiano e aggiustare di sale. Mettere sul piatto qualche cucchiaio di crema di fave e adagiare i ravioli saltati velocemente in padella con poco burro, le fave tritate e uno spicchio di aglio. Servire a piacere con pepe rosa.

Nessun commento:

Posta un commento