giovedì 28 aprile 2016

Involtini light al salmone

Un piatto fresco, veloce e carino da presentare. Molto indicato per un aperitivo con gli amici: trasformali in finger food tagliando ogni rotolino in quattro parti.


INGREDIENTI
- 250 g di salmone affumicato
- 240 g di formaggio Philadelphia
- 50 ml di panna liquida fresca
- 1 mazzetto di erba cipol­lina
- 2 cucchiai d’olio extravergine d’o­liva
- pepe nero q.b.
- scorza grattugiata di limone non trattato q.b

PROCEDIMENTO
Tritare non troppo finemente 2 fette di salmone e metà mazzetto di erba cipollina. In una terrina amalgamare il formaggio Philadelphia con la panna liquida fresca, l’olio extravergine d’oliva, la scorza grattugiata del limone e una macinata di pepe nero. Unire quindi l’erba cipollina e il salmone sminuzzati. Dovrà diventare una cremina soda, ma non troppo per consentire di essere spalmata sul pesce.
Disporre su un tagliere le fette di salmone affumicato ben distese. Spalmarci sopra la crema al formaggio fino a 1 centimetro dal bordo esterno. Arrotolare le fette di salmone e legare ciascun involtino con uno stelo di erba cipollina. Porre gli in­voltini in frigorifero per almeno 30 minuti. Al momento di servire, guarnire ogni involtino con degli spicchi di limone.

Nessun commento:

Posta un commento