mercoledì 13 aprile 2016

Garganelli zafferano e verdurine


INGREDIENTI
Per i garganelli:
- 300 g di semola o farina 00
- 3 uova
- 3 cucchiai di olio Evo
- sale q.b.

Per il sugo:
- ½ peperone rosso
- ½ peperone giallo
- 1 zucchina
- ½ carota sedano
- ½ cipolla
- 1 bustina di zafferano
- 2 cucchiai di olio Evo
- sale q.b

PROCEDIMENTO
Preparare l'impasto della pasta fresca: mescolare farina, uova e un pizzico di sale, per ultimo aggiungere l'olio.
Impastare energicamente per qualche minuto fino ad ottenere una pasta liscia e compatta, darle la forma di una palla e lasciarla riposare in un luogo fresco per circa 30 minuti, in maniera tale da renderla più elastica. 


Preparare i garganelli: tirare la sfoglia utilizzando la macchina allo spessore 1, poi con l’aiuto della rotella, ritagliare dei quadrati da 5x5 cm. Appoggiare ogni quadrato di pasta sulla superficie rigata dell’accessorio per garganelli. Prendere un angolo e posizionalo sulla bacchetta, quindi formare il garganello. Tritare finemente carote, sedano e cipolla per preparare un misto per soffritto. Far rosolare con due cucchiai di olio extravergine in una padella antiaderente abbastanza ampia. Pulire le verdure e tagliale a dadini aiutandosi con una mezzaluna. Unirle al soffritto e far insaporire. Aggiungere quindi mezzo bicchiere di acqua di cottura e lo zafferano. Aggiustare di sale. Far cuocere i garganelli in abbondante acqua salata portata a bollore. Scolarli e farli saltare velocemente con le verdure.

Nessun commento:

Posta un commento