martedì 15 dicembre 2015

Portacandele dell'Avvento

Per rendere veramente unica la tua casa a Natale, realizza le decorazioni con le tue mani, scoprirai che è molto divertente ed economico!


INGREDIENTI 
Per 1 portacandele:
- 2 uova intere
- 225 g di farina bianca 00
- 125 g di farina di grano duro
- 175 g di zucchero a velo
- 75 g di miele
- 15 g di bicarbonato di sodio
- 15 g di spezie per pan di zenzero (cannella, chiodi di garofano, noce moscata, zenzero)

Per lucidare:
- 1 tuorlo d'uovo
- 1 cucchiaio d'acqua

PROCEDIMENTO
Impastare tutti gli ingredienti e formare una palla; lasciar riposare in frigorifero per almeno due ore (l'impasto puo' rimanere in frigorifero fino a 14 giorni).
Stendere con un matterello fino ad ottenere uno spessore di 5 mm e trasferire in una teglia imburrata o rivestita con carta forno. Mettere la sagoma scelta sull'impasto e premere leggermente. Servirsi del coltello di plastica per ritagliare la forma con precisione. Rimuovere la sagoma e con il tagliapasta tondo, seguendo i tracciati impressi formare i fori nell'impasto dove andranno posizionate le candele.
Stendere nuovamente l'impasto in eccesso fino ad uno spessore di 2 mm, dal quale ricavare con il tagliapasta tondo 4 cerchi da posizionare nei buchi della sagoma di pan di zenzero come base per le candele.


Accendere il forno a 150 °C, spennellare con il tuorlo d'uovo e l'acqua per ottenere un effetto lucido. Mettere le basi di metallo tonde senza candele nei fori della sagoma, infornare per circa 30 secondi in modo da bloccare le basi delle candele e mantenere tondi i buchi. Estrarre la teglia dal forno e, servendosi di un guanto per non scottarsi, premere le basi di metalo che si saranno leggermente sollevate. Rimettere in forno per altro 30 min. A cottura ultimata, lasciar raffreddare e decorare a piacere con glassa di zucchero. Posizionare le canderle sulle basi di metallo ed accendere

Nessun commento:

Posta un commento