martedì 1 dicembre 2015

Articoli novità

STAMPO PER ANGEL CAKE


La Angel cake e la chiffon cake sono due deliziose torte soffici e leggerissime; per prepararle serve uno stampo specifico come questo antiaderente che, grazie ai piedini di cui è dotato, permette di farle raffreddare capovolte e sollevate dal piano di lavoro, procedimento necessario a far sì che le torte non si sgonfino e rimangano alte e voluminose. 


INGREDIENTI
- 190 g di farina tipo "00"
- 170 g di zucchero a velo
- 12 albumi
- 1 cucchiaino di cremor tartaro
- 1 cucchiaino e ½ di estratto di vaniglia
- 1 pizzico di sale


PROCEDIMENTO
Setacciare per due volte la farina insieme a circa un terzo dello zucchero e al sale. Iniziare a montare gli albumi nel mixer: quando iniziano a diventare bianchi, aggiungere il cremor tartaro e l'estratto di vaniglia, aumentando la velocità delle fruste. Quando la consistenza diventa più soda, aggiungere gradualmente il restante zucchero, due cucchiaini alla volta, continuando a montare fino ad ottenere una neve ben ferma. Trasferire delicatamente gli albumi montati in una ciotola e servirsi di una spatola per amalgamarli alla farina setacciata con zucchero e sale. Trasferire con delicatezza il composto così ottenuto nello stampo per angel cake non imburrato e con la spatola "tagliare" l'impasto con movimenti in varie direzioni, in modo da eliminare eventuali bolle d'aria. Non livellare la superficie dell'impasto nello stampo! Cuocere la torta nella parte più bassa del forno per circa 40 minuti a 160 °C o comunque fino a doratura.



Sfornare, appoggiare lo stampo sui piedini e lasciar raffreddare la torta così capovolta per circa un'ora. Utilizzare un utensile sufficientemente sottile, per staccare la base della torta dallo stampo. Procedere allo stesso modo per separare la parte inferiore della torta dal fondo removibile.


Nessun commento:

Posta un commento